Blaterazioni & Allucinazioni

Di S.Cammilleri e F.Munda

Blaterare come balbettare, barbugliare o ciarlare confusamente. Allucinare come abbagliare, confondersi e spesso discutere con sguardo alto, come per ritrovare in sé un cenno di memoria. E’ la strada del confronto creativo per la costruzione del progetto “Blaterazioni e Allucinazioni” proposto da Eureka! come l’inizio di un disegno artistico caratterizzato dalla volontà di raccogliere risultati creativi che nascano dall’indagine del linguaggio e delle sue rappresentazioni. L’idea diventa, così, una miscellanea di arti letterarie e figurative che, dal confronto sperimentale tra due personalità, racconta il senso del divenire secondo differenti punti di vista, assumendo la diversità nel confronto, come il maggior valore aggiunto concesso all’arte dall’esperienza umana. Il dialogo artistico accoglie qualsiasi possibile risultato. Definito il tema, la vita, lo spazio espositivo viene sezionato in Step che incarnano i punti salienti dell’esistenza. L’ incontro creativo tra un blaterante e un allucinato, conduce a fusioni di diversa natura che trascorrono da una visione artistica parallela, all’unicità fino alla distanza fine a se stessa nell’essenza della blaterazione o allucinazione, con forme d’arte che si spostano dall’installazione alla video art, passando per territori spuri. Il sentiero di “Blaterazioni e Allucinazioni” è allestito in circolo; si attraversa da sinistra a destra come un tutto tondo che apre e chiude il cerchio della vita. E’ una ghirlanda di memorie e visioni. Agli estremi quest’esperienza, in ogni confronto, leggiamo il sale dell’ironia degli autori che, giocando a prender poco sul serio se stessi, ci accompagnano per mano in una catena di emozioni e ricordi.

Inizio a gioire

Inizio a gioire

Step 8 - Gioia

Dolore cotidiano

Dolore cotidiano

Step 9 - Dolore

Cuccioli

Cuccioli

Step 3 - Dall'infanzia alla pubertà

Vita mine

Vita mine

Step 16 - Malattia